home

La mia favola……

C’era una volta ……

C’era una volta Daniel, un bambino vivace con tanti sogni nel cassetto.
Un giorno lo zio Renzo lo invitò a visitare la sua cantina.
Daniel si trovò di fronte un qualcosa di magico e misterioso, nascosto sotto un bianco lenzuolo.

Lo zio alzò il telo ed, apparve una bicicletta, un pezzo d’epoca.
Le sorprese non finirono.
Daniel aprì un cassetto e trovò il kit completo preparato con cura dallo zio.
Il cuore batteva forte e gli occhi brillavano di felicità.
Qualche giorno dopo Daniel salì in sella e via per le strade del paese.

Al rientro tutti lo applaudirono, come fosse un campione.
Una sera suonò il campanello di casa.
Daniel si affacciò e rimase affascinato da una macchina un po’ spaziale,era una bellissima ammiraglia. L’amore e la passione per la bicicletta erano così forti che Daniel si ritrovò a gareggiare.

Sacrifici, allenamenti ed il mestiere del ciclista che gli scorreva nelle vene.
La sua carriera sui pedali arrivò fino ai 18 anni, poi il lavoro lo chiamò.
Daniel prese una difficile ed amara soluzione: appendere le scarpette al chiodo e parcheggiare la mitica bicicletta in un posto in cantina.


Per 12 anni rimase lontano dal suo mondo fino a quando tornò in pista ma non sulle due ruote.

Una domenica mattina, in una corsa di paese, Daniel (ormai uomo) animò la giornata.
Prese il microfono ed in maniera originale ed innovativa dette energia, sorrisi ed emozioni a tutti.
Da lì in poi Daniel lo conosceranno tutti come lo “Speaker”.
Il ciclismo è magia, è festa.

Non è fondamentale il ruolo che hai nel mondo del ciclismo, l’importante è viverlo e mettercela tutta. Daniel, lo Speaker, purtroppo ancora si recrimina i 12 anni buttati al vento.
Non fare come Daniel,se ami il ciclismo indipendentemente dal ruolo continua a viverlo,perché nel ciclismo puoi diventare un campione anche senza pedalare,il ciclismo ha bisogno di amore e di conseguenza anche di te!

Con stima Lo speaker Daniel Guidi!

G.D.Speaker/ G.D. Eventi